crostata con pasta frolla alle nocciole

gen
2013
30

scritto da on dolci e torte, preparazioni di base, ricette

Nessun commento

crostata-nocciole-thumb

Tempo fa mia cognata mi ha regalato una busta grandissima piena di nocciole Viterbesi, così ho iniziato ad usarle per diverse preparazioni: polpettine con panatura alle nocciole, crema di nocciole, una torta, dei biscotti e anche questa crostata con pasta frolla alle nocciole! La ricetta della pasta frolla di base è del Mitico Santin, e si utilizzano le mandorle, ma vi assicuro che anche con le nocciole è deliziosa!

Potete utilizzarla per fare dei biscotti, o per una crostata e farcirla con della crema di nocciole e cacao  per restare in tema, o fare come me e scegliere una marmellata, nel mio caso rigorosamente fatta in casa!

ingredienti:

  • 500 g di farina
  • 285 g di burro morbido
  • 140 g di zucchero a velo
  • 50 g di farina di nocciole*
  • 2 uova intere
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • ½ cucchiaino di fior di sale o sale maldon

*per la farina di nocciole: io le ho sbucciate, ben pelate dalla buccia strofinandole tra loro in un canovaccio di cotone e poi le ho frullate nel mixer con impulsi a intermittenza, per non surriscaldare troppo le nocciole e non far dividere la polpa dall’olio. Se volete una farina estremamente sottile ricordatevi poi di setacciarla in un passino a maglie strette in modo da eliminare ogni pezzo troppo grande.

Mettere nella ciotola dell’impastatrice metà della farina setacciata lo zucchero e la farina di mandorle, il burro in piccoli pezzi, le uova, la vaniglia ed il sale, avviamo al minimo e lasciamo impastare fino a quando il composto diventa ben amalgamato, dopodiché aggiungiamo l’altra metà della farina setacciata e riavviamo la macchina fino a vel. 1 fino a che diventa omogeneo.
Stendere l’impasto in un panetto rettangolare,  avvolgerlo nella pellicola e far riposare l’impasto in frigo per almeno  12h.

Al momento di utilizzare la nostra frolla la tiriamo fuori da frigo, rivestiamo il nostro stampo e lasciamo riposare ancora un pochino prima di farcire e cuocere in forno a 180°C.

Enjoy!

Tags: , , , , , , ,

Lascia un Commento