gelato di fragole

mar
2012
25

scritto da on gelati e semifreddi

Nessun commento

gelato di fragole

Eccomi qui, a salutare le fredde stagioni mentre faccio spazio nel congelatore alla mia  gelatiera; è sì, perchè io adoro il gelato (sopratutto quello alla frutta!) e da quando ho imparato a farlo in casa non vedo l’ora che arrivi l’estate con tutta la sua grande varietà di frutti di stagione per poterli trasformare in cremoso gelato!
A marzo uno dei primi frutti che iniziano ad essere pronti da raccogliere sono le fragole, le adoro! Allora  dopo un weekend a respirare l’aria di mare a Sperlonga, durante il viaggio di rientro a Roma mi sono fermata a comprare una cassetta di fragole di Terracina, le più buone secondo me: piccole ma saporitissime e dolci come zuccherini!
Vi lascio con la ricetta del gelato fatto con questi splendidi fruttini ricchi di Vitamina C e sostanze Antiossidanti, che arrivano proprio a sostituire le arance, famose per il loro apporto di vitamina C, che ci hanno accompagnato durante tutto l’autunno e l’inverno!
gelato di fragole

ingredienti

  • 200 ml di panna fresca
  • 600 ml di latte intero
  • 700 g. di fragole
  • 250 g. di zucchero
  • il succo di un limone

Sciogliere lo zucchero nel latte e mettere il liquido di nuovo nel frigorifero.
Lavare bene le fragole e lasciarle asciugare su un canovaccio, una volta pronte eliminare il picciolo e ridurle in purea insieme al succo di limone con un frullatore.
Unire la purea ottenuta con la panna e il latte e trasferire il composto in freezer per un quarto d’ora.

A questo punto siamo pronti a versare il tutto nella gelatiera, staccando con la spatola il gelato dalle pareti ogni volta che si forma uno strato abbastanza spesso.
Dopo circa 30 min il nostro gelato sarà pronto, avendo raggiunto la giusta consistenza.

Trasferiamo il gelato in un contenitore e lasciamolo riposare ancora 10 min nel congelatore, dopodichè armatevi di cucchiaio e datevi da fare!

*Ricordo a tutti che per ottenere un risultato ottimo con la gelatiera è importante che al momento del suo utilizzo tutti i pezzi (coperchio, spatole e la ciotola nel caso della gelatiera per il Major Titanium della Kenwood) siano stati tenuti in frigo per almeno 12 ore così sono belli freddi e non assorbono troppo il gelo del contenitore “congelato”.

Tags: , , ,

Lascia un Commento