pasta brisèe

giu
2012
11

scritto da on preparazioni di base, ricette

Nessun commento

girelle di pasta brisèe

Farina, burro e uova: 3 soli ingredienti per una preparazione dai molteplici utilizzi, sia nella pasticceria dolce che in quella salata, per torte e rustici…..e tante altre idee!
Ho provato diverse proporzioni per la brisèe, ma quella che mi ha soddisfatto più di tutte come sapore e corpo dell’impasto l’ho presa da “Frolla e Sfoglia” di Michelle Roux.
Di seguito vi riporto la ricetta così com’è nel libro, io ci ho realizzato dei rustici a forma di girelle con aglio e olive, ottime da sgranocchiare insieme ad un buon aperitivo.

girelle di pasta brisèe

ingredienti

  • 250 g di farina 00
  • 160 g di burro
  • 1 uovo
  • 5 g di sale
  • un pizzico di zucchero
  • 1 cucchiaio di latte freddo

per le girelle

  • olive verdi snocciolate
  • aglio fresco o in polvere

Tagliare il burro a cubetti e lasciarlo per una decina di minuti fuori dal frigo prima di iniziare a lavorare l’impasto, in modo che diventi morbido rimanendo comuque freddo e malleabile senza sciogliersi (questa operazione varia in base alla temperatura dell’ambiente e al tipo di burro che si sta utilizzando).

Impastare tutti gli ingredienti della brisèe insieme fino ad ottenere un impasto omogeneo. Avvolgerlo in un foglio di pellicola e lasciarlo riposare in frigorifero per un’oretta.

Intanto prepariamo le olive, le lasciamo sgocciolare, le snoccioliamo e la tagliamo a pezzetti; tritiamo finemente l’aglio, uniamo i 2 preparati e diamo una bella mescolata.

Trascorso il tempo di attesa per la brisèe la tiriamo fuori dal frigo e sulla spianatoia infarinata la stendiamo in un rettangolo, cospargiamo con il trito d’olive e aglio, lasciando solo un paio di centimetri sul lato lungo liberi.

girelle pasta brisèe

Ora con un taglia pasta o un coltello tagliamo il rettangolo in tante strisce larghe un centimetro seguendo il lato corto (01). Infine arrotoliamo ogni strisciolina su se stessa partendo dal punto con la farcia (02), lasciando quindi i 2 cm vuoti alla fine per chiudere la girella.

Disponiamo le girelle su una placca coperta con carta da forno e cuociamo a 200° per 15/20 min.
Enjoy!

 

Tags: , , , , ,

Lascia un Commento